Cascate Vittoria

CASCATE VITTORIA

Il fumo che tuona

La capitale delle escursioni e attività ad alto contenuto di adrenalina. Divertenti, esplorative e piene di attrazioni che fanno da contorno ad uno degli spettacoli naturali più famosi al mondo.

Un tempo Rhodesia, divenne Zimbabwe nel 1980. Ospita una delle meraviglie naturali più rinomate di tutto il  continente africano: le cascate Vittoria, che l’esploratore inglese David Livingstone scoprì nel 1855. Le cascate misurano 1.700 metri e hanno un’altezza media tra i 90 e i 110 metri, con una portata media di 550.000 metri cubi d’acqua al minuto (durante il periodo della piena, da marzo a maggio, possono raggiungere i 5.000.000 di metri cubi al minuto) creando il fenomeno che le trubù locali chiamavano Mosi Oa Tunya, il Fumo che Tuona. La maestosità e la bellezza delle cascate sono davvero sorprendenti: il loro fragore è pari a quello di milioni di animali che migrano in mandrie infinite e la nuvola di vapore che creano è visibile fino a 40 chilometri di distanza. Victoria Falls è un punto di partenza ideale per effettuare escursioni al Parco Hwange o al Parco Chobe e al Delta dell’Okavango in Botswana.

Hotel

Cascate Vittoria
Cascate Vittoria
Cascate Vittoria
Cascate Victoria